Settimana Nazionale per la Prevenzione oncologica 2019

Dal 16 al 24 marzo in tutta Italia torna la Settimana nazionale per la prevenzione oncologica.

Sette giorni dedicati alla sensibilizzazione sui corretti stili di vita da adottare quotidianamente per ridurre il rischio di ammalarsi non solo di tumore ma anche di altre malattie.

Almeno un terzo dei tumori sono prevenibili. Ecco perché è così importante diffondere le informazioni che possono salvare la vita e ridurre l’impatto sulla spesa sanitaria.

La campagna, giunta alla sua XVIII edizione, è stata istituita nel 2001 con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri ed è uno dei capisaldi dell’attività annuale di tutta la LILT.

Protagonista e testimonial di diffusione della cultura della prevenzione come metodo di vita sarà, come sempre, l’olio extra vergine di oliva. Diversi studi epidemiologici dimostrano infatti che il consumo regolare di questo condimento è inversamente correlato a vari tipi di tumore. Non a caso alla Dieta Mediterranea – ricca di frutta fresca, di verdura e povera di grassi – viene riconosciuto il ruolo di “regina della prevenzione” e patrimonio UNESCO.

Come ogni anno, la LILT- Sezione Provinciale di Lecco partecipa alla Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica. Anche per l’edizione 2019 si riconferma la collaborazione tra LILT – Sezione Provinciale di Lecco e alcune farmacie del territorio lecchese che ospiteranno nei propri locali uno stand dedicato proprio alla Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica. I volontari LILT saranno impegnati a diffondere questo invito alla salute, offrendo – in cambio di un modesto contributo a sostegno delle attività promosse dalla LILT – la bottiglia di olio extravergine di oliva unitamente ad un apposito opuscolo ricco di informazioni sui corretti stili di vita.

In allegato, l’elenco dei Punti di Offerta dell’olio.

punti di offerta olio_2019

 

 

Written by admin

Vivamus vel sem at sapien interdum pretium. Sed porttitor, odio in blandit ornare, arcu risus pulvinar ante, a gravida augue justo sagittis ante. Sed mattis consectetur metus quis rutrum. Phasellus ultrices nisi a orci dignissim nec rutrum turpis semper.